Festa Diocesana Adolescenti e Giovani - GRESTA 2022

Annuale Festa per tutti gli adolescenti e giovani della Diocesi - 24 settembre 2022


TEMA

In un contesto culturale che sempre più sembra favorire il "self-made man" - cioè la persona che da sé si forma e raggiunge i suoi risultati ostentando forza, determinazione, fascino, abbondanza di opportunità - il paradigma fondamentale dell'umano non è cambiato e continua a guidare le scelte di ognuno di noi: il desiderio di essere in relazione con gli altri. Nelle nostre vite spesso solitarie e dal ritmo incalzante, la costruzione della nostra identità resta profondamente legata alle relazioni che instauriamo con gli altri che ci circondano e al desiderio di condividere quanto siamo e facciamo con il resto del mondo (Disse loro Simon Pietro: "Io vado a pescare". Gli dissero: "Veniamo anche noi con te” (Gv 21, 3).

#FOLLOWME non è solo uno slogan, ma è quanto quotidianamente chiediamo e riceviamo dagli altri, in uno spazio virtuale, come quello dei social, che sa ridefinire e ridisegnare anche lo spazio del reale. Quando chiediamo a qualcuno di seguirci, gli stiamo chiedendo in qualche modo di fidarsi, di ciò che siamo o di ciò che proponiamo, di aprirsi ad una relazione che certamente porterà dei cambiamenti nella storia di vita di entrambi. #FOLLOWME è quindi una responsabilità di ciascuno di noi, chiamati a costruire con le nostre piccole scelte la storia dell'umanità, offrendole opportunità di fratellanza, pace e felicità.

C'è poi un #FOLLOWME speciale, quello che Gesù Cristo rivolge a ciascun uomo nel mondo, credente e non, per invitarlo a costruire una relazione che eleva la nostra vita e la spalanca verso la gioia piena. Una richiesta (di amicizia e di fiducia) che ci porta a condividere con Lui la nostra vita e gli consente di farne parte nella quotidianità, come Qualcuno di reale che contribuisce a definire la nostra identità e le nostre scelte. Una richiesta inviata prima di tutto ai suoi discepoli ("Gettate la rete dalla parte destra della barca e troverete" - Gv 21, 6) e successivamente ad ognuno di noi, che, come i discepoli, possiamo trovare la nostra personale strada per seguirlo (Pietro si gettò in mare nuotando, gli altri arrivarono con la barca – Gv 21, 7-8), certi che, in virtù di questa importante relazione di fiducia, amore e condivisione, la rete della nostra vita sarà sempre piena di quanto necessitiamo!

"La vita è bella, la vita è per viverla e per darla agli altri, la vita è per condividerla con gli altri" (Papa Francesco – discorso agli adolescenti 18 aprile 2022)….e quindi #FOLLOWUS to GRESTA 2022!


Visita la pagina con tutte le info https://www.giovaniconcordiapn.com/gresta




14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti