mer 17 mar | RI-PARTIRE O RI-GENERARE FUTURO?

RI-PARTIRE O RI-GENERARE FUTURO?

SEGNI DI SPERANZA DI OGGI PER IL DOMANI in dialogo con DON MATTEO CELLA Cappellano a Nembro (BG)
I biglietti non sono in vendita
RI-PARTIRE O RI-GENERARE FUTURO?

Orario & Sede

17 mar, 20:30
RI-PARTIRE O RI-GENERARE FUTURO?

L'evento

Per tutti, giovani e adulti, animatori, educatori, capi scout, catechisti Che desiderano accompagnare l’adolescente DOPO LA PANDEMIA.

Carissimi tutti,

vi raggiungiamo come Centro di Pastorale Adolescenti e Giovani per informarvi che anche quest’anno abbiamo organizzato un percorso di formazione e, dato il periodo storico che stiamo vivendo, abbiamo pensato di aprire questa possibilità a giovani e adulti, animatori, educatori, capi scout, catechisti e a tutti coloro che desiderano accompagnare l’adolescente dopo la pandemia.

RI-partire o RI-generare FUTURO? Questo è il tema scelto dalla nostra Equipe vista la necessità di ricalibrare i nostri interventi verso i ragazzi che hanno vissuto un anno difficile, lontano da amici, scuola e dal loro mondo tipicamente ricco di relazioni. Ci chiederemo quindi, aiutati da Marco Anzovino (educatore, musicoterapeuta e scrittore), se gli adolescenti che frequentavano i nostri gruppi sono ancora gli stessi di prima, o come questo tempo di emergenza sanitaria stia incidendo profondamente nella loro vita e nella loro psicologia. Con Sara Cappelletto (mamma, psicologa ed educatrice in parrocchia) affronteremo il tema del nostro ruolo di educatori, di come dovremo cambiare il nostro intervento, le nostre competenze, le modalità di rapportarci per adattarci ai “nuovi” destinatari. Infine in dialogo con don Matteo Cella (cappellano a Nembro – Bergamo) proveremo a leggere quali siano i segni di speranza che, seppur possano sembrare nascosti, sono presenti anche oggi, proprio per RI-partire o RI-generare FUTURO!

Il corso è inoltre pensato in collaborazione con il MESE DELL'EDUCAZIONE 2021.

Ci diamo allora appuntamento il 3, 10 e 17 marzo alle 20.30 sulla piattaforma ZOOM, per partecipare al corso e avere la possibilità di dialogare con i relatori è necessario iscriversi entro il 1 MARZO inviando una mail a formazione.giovanipn@gmail.com. I posti sono limitati (max 80) per cui è bene affrettarsi!

Condividi questo evento